home
installation
bio

BIOGRAPHY

biography

ITA   

Francesca Montinaro artista multimediale e scenografa, vive e lavora a Roma, Italia.

Realizza installazioni scenografiche e produce progetti che coinvolgono grandi numeri di persone, realizzando i suoi “campionari”. Uitlizza diversi media: video, disegno, scultura, assemblaggio, installazione video, interattività, nella sua costante ricerca di scossoni e riflessioni. Considera l’arte come una rete senza confini prestabiliti.

È nota al pubblico italiano per aver innovato il concetto di scenografia televisiva con il suo stile fortemente espressivo, progettando l’identità visiva delle trasmissioni italiane più importanti da Le Invasioni Barbariche – Daria Bignardi - a Vieni Via Con Me - Fazio e Saviano - a Sanremo 2013.

Nell’ambito dell’arte contemporanea, lavora sui temi della manipolazione e della vanità, ideando delle installazioni, anche interattive, che creino una connessione con l’osservatore. Le sue installazioni sono state esibite alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea e al Museo d’Arte Contemporanea di Roma, e alla Biennale di Venezia 2011.

E’ stata docente scenografia all’Accademia di Belle Arti di Carrara e di video-installazione all’Accademia di Belle Arti di Roma, e allo IED Istituto Europeo di Design di Roma.

biography

Formazione _ Si laurea all’Accademia di Belle Arti di Roma nel 1990 specializzandosi in scenografia. Dopo un iniziale incontro con il cinema nella bottega del maestro Mario Garbuglia, dal 1992 entra a far parte del gruppo creativo di Gregorio Paolini, intellettuale e autore. E’ in questo gruppo che, ventenne, inizia il suo percorso televisivo, che la porterà a collaborare con tutti i maggiori network tv italiani curando l’immagine delle trasmissioni più innovative, dai talk-show all’informazione.

Poetica _ Nelle sue opere il contatto con la realtà è fondamentale. La realtà che preferisce indagare ha una forma umana, il suo soggetto di maggiore interesse sono le masse di individui, per lo più femminili.

Attratta dalla rappresentazione di corpi senza nome in lotta, dai mosaici della battaglia di Isso ai dipinti di Giulio Romano, fino a Delacroix, ha sempre aspirato a realizzare progetti con grandi numeri di persone. In questo senso, l’incontro con il linguaggio televisivo dai tg ai reality, le è rivelatorio di altre masse ugualmente ostentate.

Nel suo lavoro l’obiettivo è un nuovo concetto di prodotto di massa, che di massa sia fatto.

biography
biography

ENG   

Francesca Montinaro, multimedia artist and scenographer, lives and works in Rome, Italy. She creates staged installations and produces projects involving large numbers of people, making her “sample books”. She uses various media in her constant effort to shake up viewers and get them to think: video, drawing, sculpture, assembly, video installation and interactivity. She considers art a network with no predetermined boundaries.

The public knows her for having developed the concept of set design on Italian television with her highly expressive style, designing the sets for Italy’s leading programmes. In the area of contemporary art, she works on themes of manipulation and vanity, conceiving installations, some interactive, that create a connection with the observer.

She has been a professor of scenography at the Carrara Fine Arts Academy and at the Rome Academy of Fine Arts, and at the IED European Institute of Design in Rome.

Resumè _ She received a degree of the Rome Academy of Fine Arts in 1990, specialising in set design. After an initial encounter with the cinema in the studio of Mario Garbuglia, in 1992 she joined the creative group of Gregorio Paolini, an intellectual and the author of a new way of making television. In this group, at the age of twenty-something, she began her television career, which led her to collaborate with all the major Italian TV networks, responsible for the image of the most innovative programmes, from talk shows to information.

Poetics_ Her works feature a fundamental contact with reality. The reality she prefers to explore has a human form; her favourite subjects are masses of individuals, mostly female.

Attracted by the representation of nameless bodies wrestling, from mosaics on the Battle of Issus to the paintings of Giulio Romano and Delacroix, she has always aspired to create projects with large numbers of people. In this sense, her encounter with the language of TV, from news to reality shows, has revealed to her other equally showy masses.

In her work, the goal is a new concept of mass production, made of mass.

contact

ATELIER

biography

Piazza Grazioli, 5 - Palazzo Doria Pamphilj

00186 Roma Italia

+39 06 6794650

info@francescamontinaro.com

press@francescamontinaro.com


ART PROMOTER    INES MUSUMECI GRECO

+39 3356126880

inesmusumeci@hotmail.com


send us a message